Il make-up delle feste: Les Ornements De Chanel

La collezione make-up dedicata al Natale di Chanel è moderna come una sala del Tate Museum e al tempo stesso maestosa come un salotto ottocentesco. Rossi, ori, marroni: le nuance sono corpose senza rinunciare alla luminosità.

Si sa: cos’è il Natale senza l’opulenza dell’oro e l’intenso calore del rosso? Semplicemente inimmaginabile. E poteva Chanel non immaginare il suo colorato intensamente con queste due nuance?

Assolutamente no è la risposta. Les Ornements De Chanel, la nuova Holiday Collection 2019 dedicata al make up delle feste, si fa sontuosa e ricca, iper femminile.

Incredibilmente, vien voglia di dire guardando le referenze di questa collezione in edizione limitata, che una Maison come Chanel, che nel DNA ha l’eleganza lineare e senza tempo della sua fondatrice, proponga una collezione così “sfacciata”. Uno sfarzo che in realtà è un omaggio alla passione sfrenata che Coco aveva per gli ornamenti. La ritroviamo nei dettagli: sono letteralmente impazzita per il packaging dei Rouge Allure, caratterizzato da un bottone vintage e dai bordi dorati. Per non parlare della punta di rosso dell’837 – Rouge Spectaculaire (e ovviamente rimane su per ore).

Ma anche nelle polveri che spaziano dalla luminosità di ÉCLAT MAGNÉTIQUE DE CHANEL alle tonalità mat di OMBRE PREMIÈRE nella variante 58 – POURPRE BRUN. Ovviamente le polveri sono rigorosamente decorate con disegni in rilievo che quasi ti dispiace rovinare.

Segnalo, per concludere, questo verde ottanio con riflessi d’oro degli iconici Le Vernis : si chiama 715 – DEEPNESS e lo quoto come alternativa al rosso lacca per antonomasia del 719 – RICHNESS.

Potrebbero interessarti anche...