Ombretto si o no? Les Phyto-Ombres di Sisley Paris è la risposta

Sisley Paris reinterpreta la linea di ombretti in versione mono e crea Les Phyto-Ombres, un ombretto metà polvere e metà crema che grazie ai suoi ingredienti non disidrata le palpebre e dona un tocco di colore luminoso e intenso. Da provare tutti!

Un dubbio amletico mi perseguita da quando utilizzo prodotti di make up quotidianamente: ombretto si o ombretto no? Una domanda a cui spesso ho risposto un secco no, perchè ho preferito dare spazio alle labbra piuttosto che agli occhi.

Ma questo inverno le tendenze make-up puntano molto sugli occhi e lo fanno riproponendo un grande classico del make up, l’ombretto appunto, indossato in modo deciso e senza alcun timore.

Per cui, quando mi sono arrivati i nuovi Les Phyto-Ombres di Sisley Paris mi sono fatta coraggio e li ho testati. Il risultato? Direi che ha sorpreso anche me!

Certo, parliamo di prodotti di una qualità indiscutibile. Perchè dico questo? Prova a mettere un ombretto non proprio di qualità la mattina alle 8 e poi guardati la sera alle 20 quando torni a casa: righe antiestetiche, sbavature da “emo” e tutte quei difettucci che mi hanno sempre tenuta a distanza da questo prodotto.

Ma si sa, o meglio, ormai l’ho capito: nel make up bisogna scegliere bene, e perchè no, concedersi qualche piccolo lusso che ci gratificherà per molte ragioni.

La prima? Puramente un vezzo: il packaging. Sarò fissata io, ma un prodotto beauty mi piace a partire dal suo contenitore. Mi piace tenerlo esposto sulla specchiera, mi piace ancora di più tirarlo fuori dalla borsa all’occorrenza. E Sisley Paris ha reinterpretato questo prodotto a partire dalla confezione: nè tonda, nè squadrata, minimal e assolutamente chic. Una vera chicca questo ombretto mono disponibile in 20 differenti colori e caratterizzato da una texture vellutata, cremosa (senza esagerare) e super pigmentata. La tenuta è decisa e prolungata e l’effetto è modulabile.

L’effetto è iridescente, e si possono ottenere risultati differenti dosando la quantità di prodotto a proprio piacimento: più passate per un make up più coprente o solo pochi tocchi nell’angolo interno dell’occhio per ricreare dei punti luce.

Ovviamente – parliamo di Sisley Paris! – questi ombretti hanno una formula “soin” arricchita dalla presenza di due oli naturali che idratano le palpebre e risultano adatti anche a chi ha maggiore sensibilità oculare.

Come dicevo i colori disponibili sono davvero tanti e gli effetti possono essere mat, glowy, pailletè, metallico e satinato. Uno per ogni occasione, uno per ogni stato d’animo (essì, io sono convinta che il make up sia strettamente connesso con come ci sentiamo, per cui ad ogni mood il suo prodotto!).

Potrebbero interessarti anche...