Phyto-Teint Ultra Eclat di Sisley Paris: parliamo di fondotinta, scegliamo quello giusto

Si, è vero. Questo fondotinta costa circa 90,00 euro. Non bruscolini. Ma si tratta di un fondotinta. Di Sisley Paris. E l’eccellenza si paga. E si vede.

PHYTO-TEINT ULTRA ECLAT by SISLEY PARIS (la zebratura più elegante in profumeria)

“Dovresti suggerirmi un fondotinta che funzioni. Che non faccia effetto maschera, che si sfumi facilmente (cioè che posso decidere io quanto calcarci la mano) e che sia anche base perfetta per tutto il resto. Vabè se fa anche bene alla pelle meglio ancora. Ce l’ho! E’ di Sisley Paris. Seeee vabè ti piace vincere facile, costa una fortuna! Si, ma ne vale la pena. Un prodotto, di qualità, e ti fai un’intera stagione senza sbavature. “

Tratto da un dialogo vero con la mia amica M. Si, è vero. Il fattore prezzo incide sulle nostre decisioni di acquisto. Ma è altrettanto vero che ormai, a 37 anni suonati ho capito benissimo che è meglio “investire” in miei soldi in un prodotto davvero di qualità che in 4 prodotti diversi, iniziati e abbandonati nel giro di poche settimane.

E’ questa constatazione si fa ancora più vera quando si tratta di prodotti base per il make up, quei prodotti a cui io non rinuncio mai. D’inverno, soprattutto, non vado neanche all’Esselunga senza prima aver indossato un pò di fondotinta. Sia per coprire il grigiume tipico di chi vive all’ombra dei palazzi praticamente 340 giorni l’anno (me ne abbono 20 davanti al mare, ma sono ottimista), che per uniformare l’incarnato.

Occhiaie, le prime rughe, qualche segno di adolescenza che ancora persiste (ormai inizio a commuovermi quando vedo spuntare un brufoletto che mi fa sentire ancora GIOVANE).

Il fondotinta è fondamentale nella beauty routine, per questo è essenziale scegliere quello giusto. Adatto alla nostra carnagione, al tipo di pelle (grassa o secca) e alle modalità di uso (per un make up nude o come base per un trucco più strutturato).

Ho provato il nuovo PHYTO-TEINT ULTRA ECLAT di Sisley Paris. Molto più di un semplice fondotinta. Illumina, copre e idrata. Praticamente un unico prodotto con 3 funzioni che diventano un toccasana per la pelle. Del resto stiamo parlando di Sisley Paris, mica di pizza e fichi.

Sono 9 le nuance disponibili, 1 molto chiara, 3 chiare, 3 medie e 3 scure. Impossibile non trovare quella adatta al vostro incarnato!

La texture è vellutata, non come nelle pubblicità, ma per davvero: si fonde fra le dita (si io applico il fondotinta rigorosamente con le dita) e applicarlo è quasi una coccola. La sensazione è immediatamente di benessere, piacevolissima. Merito della Malva e dei fiori di Gardenia. L’effetto è questo: imperfezioni perfettamente coperte, leggerezza, un piacevole senso di freschezza e luminosità. No, non luccichio, ma un naturale colorito sano. In più è oil free, per cui è assolutamente trasparente (l’ho provato qualche giorno fa e faceva ancora abbastanza caldo, ma dopo 10 ore fuori avevo ancora un bell’aspetto (vale dirselo da sole???)

L’ingrediente segreto? L’estratto di semi di grano Saraceno, attivo anti-inquinamento che fa da scudo agli agenti esterni che quotidianamente provano ad attaccare la nostra pelle (quando vado in bici mi sento esposta a qualsiasi cosa, per cui devo almeno prendermi cura della pelle in qualche modo!)

Insomma, converrete: meglio un prodotto di qualità che un investimento più piccolo, ma sbagliato!

Potrebbero interessarti anche...