L’autunno in technicolor di Dior: make up al neon per un inverno metropolitano

La nuova esplosiva collezione make up firmata Dior per un inverno decisamente a colori

Non è la prima volta che Dior osa con i colori. Già nelle scorse stagioni avevo visto e provato prodotti che solo mani esperte possono mixare in modo efficiente. Fucsia, rosa, giallo: e non parlo solo di ombretti, ma anche di eyeliner, mascara, smalti, rossetti.

Colori sorprendenti, che possono spaventare, ma che donano decisamente carattere anche ai look più anonimi. Una t-shirt bianca, un jeans e un blazer nero. E un rossetto fucsia sulle labbra per ricordare a chi ci è di fronte che l’anonimato non fa per noi.

Un flash in faccia, una fotografia su carta patinata che fa risplendere ogni minuscolo dettaglio del nostro sguardo e del nostro sorriso: la nuova collezione autunnale Power Look di Peter Philips è dedicata ad un’amazzone metropolitana. I colori primordiali si accendono come neon di una città contemporanea.

Certo, non è da tutti un trucco occhi come quello in foto, a meno che non siate ospiti di una serata a tema anni ’80 e siate anche delle make up artist. Ma questa immagine è ispirazionale: Peter Philips, Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-Up Dior sembra volerci dire “OSATE”. Non abbiate paura dei colori, del make up, delle forme squadrate e dei contrasti forti. In un contesto cittadino, quando le luci si spengono e i neon lampeggiano possiamo tirare fuori il nostro animo più punk, senza però scadere nel banale. IL fucsia, l’arancio, il verde brillante, il grigio talpa, il bordeaux scuro, il prugna, sono solo alcuni dei colori presenti nella palette di questa collezione.

Le sfumature sono mat ma luminose, gli accostamenti audaci e sorprendenti. Da provare.

Da segnalare, il rossetto a matita Rouge Graphist in edizione limitata (35,00 euro circa) e Rouge Blush, blush in polvere in edizione limitata nelle varianti prugna e marrone caldo (circa 47,00 euro).

Potrebbero interessarti anche...