I 10 colori di tendenza dell’inverno: se non te ne piace neanche uno, parliamone

La palette dei colori di questo inverno 2019/2020 è talmente ampia che ti sfido a non trovarne almeno uno che ti piaccia. Per le più “audaci” gli abbinamenti si fanno contrastanti e sembrano essere  usciti direttamente da un’opera di Roy Lichtenstei. Nell’immagine qui ci sono solo alcuni dei colori. Nell’articolo troverai tante immagini rappresentative di ogni colore, dalle passerelle alle vetrine di Zara. Buon divertimento!

Foto amatoriale rappresentativa di alcuni (fare immagini così, seppur semplici, costa fatica!) dei colori che ti perseguiteranno questo inverno

Ci siamo, le temperature si stanno rinfrescando, finalmente ho modo di usare quel maglioncino di cotone con le frange comprato (e mai messo) 2 anni fa e quel giubbotto di jeans rosa scovato durante i saldi invernali da Stradivarius, come se ancora avessi 21 anni.

Ed è arrivato anche il momento di dare un’occhiata ad e-commerce vari, spiare i profili ig delle influencer più di tendenza (e di sostanza, e di gusto, e di stile. Riconoscibile, sempre – quindi non tante) sfogliare le pagine di qualche rivista femminile ancora degna di questo nome per fare un rapido ripasso sulle tendenze moda di questo inverno. E così che si apre una lunga equazione in cui gli elementi sono molteplici, le parentesi si aprono e si chiudono, si includono e si completano: cosa andrà come linee e volumi, come colori, come tessuti, stampe, accessori, scarpe, borse, occhiali, orecchini ricchi premi e cotillon.

Pretendere di parlare di tutto ciò in un unico articolo è presuntuoso dal punto di vista “giornalistico” e “falso e tendenzioso” dal punto di vista SEO. Due anime che convivono in me e che non posso non ascoltare.

Per cui inizierò dai colori, che mi sembra la cosa più basilare di tutte. Iniziare a riconoscere quali saranno i colori che andranno di moda più di altri, e di conseguenza iniziare a levare qualche cuoricino messo qua e la sugli e-commerce di mezza Europa (e anche qualcosa di oltreoceano).

La questione è importante, impariamo a familiarizzare con le tonalità che ci vedremo propinare in ogni dove nelle vetrine reali e virtuali e iniziamo a chiederci “qual è quella più adatta a me”? Quale quella che preferisco? Quale quella nella cui variante comprerei un cappotto e quale invece al massimo una cinta? Insomma cose di fondamentale importanza per il benessere dell’umanità.

Ma procediamo con ordine, qui di seguito i 10 colori di tendenza per l’inverno con tanto di diapositive rappresentative per facilitare la comprensione anche per le più “menefregodellamodafacciocomemepareame”.

Blu: la rivincita dell’eterno secondo

Giacca in pelle blu Givenchy

Ebbene si, questo inverno il blu si prende la sua rivincita sul nero. Lo abbiamo visto su tutte le passerelle della scorsa Fashion Week, da Chloé a Giorgio Armani (ça va sans dire!) tutti hanno proposto abiti in questa nuance. E nelle sue molteplici sfumature, dal blu notte al blu elettrico (che è entrato addirittura nelle pagine della cronaca politica qualche giorno fa), stupisce per la versatilità ma soprattutto per l’eleganza innata di un colore che è davvero un evergreen senza genere. Il blu piace agli uomini tanto quanto alle donne. Li mette incredibilmente d’accordo, e questo riesce davvero a pochi altri colori (provate a chiedere ad un uomo cosa pensa del giallo). Abbinare il blu è un gioco da ragazze, non offenderò la tua intelligenza ammorbandoti con i possibili abbinamenti. Mi limiterò a ricordarti che l’unico colore che non devi abbinare al blu, per me, è il marrone. Il resto (nero compreso) ha via libera.

Il rosso e il bianco: scambio di ruoli fra due colori primari

E si, l’inverno scambia la carica espressiva di questi due colori: per cui il rosso, il sexy per eccellenza, si fa rassicurante mentre il bianco, neutro per eccellenza, si fa sensuale. Insomma, in questo scambio di ruoli a vincere siamo noi. Adoro queste due tonalità e credo che siano perfette per l’inverno, sia per total look (ah il pantalone bianco d’inverno!) sia abbinati fra loro. Da Tom Ford a Dior per il rosso e da Prada a Valentino per il bianco, li abbiamo visti in passerella e li ritroveremo sicuramente anche per strada. Certo il cappotto bianco crema è fra i miei desideri più reconditi: così come il desiderio di lavarlo praticamente dopo una sola settimana di metro e bici. Solo per le più coraggiose.

Cappotto in mohair Marella – 59,00 euro
Vabè, si, mi piace vincere facile.

L’arancione e il giallo: si avete letto bene

Bootie in nabuk giallo Fendi – 890,00 euro (sigh!)

Si, si. Esattamente due colori che con l’inverno non hanno mai avuto a che fare ma che quest’anno faranno capolino nel vostro guardaroba. Energici. Una botta di vita sotto le luci dell’ufficio già al buio alle 16. Combattiamo il grigiume con i colori più esuberanti che ci siano. Da Fendi a Versace dritto dritto nella mia cabina armadio. Ho già qualcosa in queste due tonalità, è arrivato il momento di ampliare le nuance! Abbinateli con un blu jeans, con il classico nero o con il cammello. E scegliete accessori testa di moro o oro. E stop.

Cappotto Giallo Bottega Veneta – 2.370,00 euro. Vabè è BOTTEGAVENETA.

Il verde (deve conquistare anche me questo colore, lo ammetto)

Effettivamente è il colore che meno mi entusiasma. Ho qualcosa in verde scuro, ma nulla di eccezionale. A parte il mio Paltò verde militare. Però se Gucci e Givenchy mi propongono questo colore, qualcosa vorrà dire. A me comunica serenità nelle varianti più scure e un tocco vintage in quelle pastello. Lo abbinerei con il blu, evitando il nero.

Completo verde Givenchy

Cammello: TUTTI dovremmo vestire in questo colore

Questo è decisamente uno dei colori più belli, eleganti e intramontabili di sempre. Un colore che va oltre le stagioni, le occasioni d’uso e i toni della pelle (sta bene alle more quanto alle bionde!). E ANCHE questo inverno sarà fra i colori più cool, in cui avere almeno un pezzo per funzione: un cappotto, una giacca, un pantalone, una maglia, una scarpa, una cinta e una borsa. Insomma comprate qualunque cosa abbia questo colore. Lo abbinerete con QUALSIASI altro colore, più che il nero. Giuro. Sta da Dio con i colori tenui e pastello e con i colori fluo e decisi. Insomma, se non avete ancora nulla in questa nuance è giunto il momento di rimediare. Subito.

N.B. Il cammello può toccare le sfumature più scure, fino a sfociare nel terra di Siena, nel castano, l’ocra e in ultimo il marrone. Tutte tonalità meravigliose, perfette per l’inverno. Unica postilla sul marrone: occhio agli abbinamenti, sembra un colore basico tanto quanto il nero, ma non lo è! Per cui optate per gli abbinamenti più semplici, dal crema al bianco, oppure il classico jeans e non si sbaglia mai!

Rosa e colori pastello: anche d’inverno si può essere tenui



https://www.pinterest.it/pin/365284219777878679/

Tenui, romantiche e delicate. Maglioncini in angora come nuvolette soffici, blazer lunghi Barbie Style, da Chanel a Marni il rosa e i colori pastello (celestino, giallino e crema) hanno conquistato proprio tutti. Me compresa. Sarà un richiamo atavico alle tonalità dell’infanzia, ma questi colori diventano il colpo di scena e il passepartout dei look di questo inverno.

Abitino plissettato rosa Zara – 49,95 euro
Abito Midi Rosa Stella McCartney/

N.B. Il rosa si fa sexy e diventa fucsia, intenso e deciso, sensuale e arrogante. Non perdetelo di vista, una camicia in questa tonalità potrebbe svoltarti un sacco di look!

Completo (camicia+mini, suggerisco NON per ricreare questo total look) Zara

Colori metallizzati: oro e argento come se fosse sempre 31 dicembre

Suvvia, metallizzato. Se non è Moschino, chi altro?

Questi due colori non accennano a mollare la presa e tornano ancora di tendenza anche per questo inverno. Da usare con moderazione. In piccoli dettagli – il maglioncino con qualche filo in lurex o la canotta dorata da mettere sotto il maxi pull nero. Abbondate invece, senza alcuna mezza misura, con gli accessori dorati e argentati: orecchini e collane, anelli e fermagli COME LA MADONNA nell’iconografia classica. Amen. Le più sfacciate oseranno il metallizzato nelle varianti colorate (fucsia, rosa, rosso, azzurro): ok, va bene, ma esclusivamente di sera. Per un evento. Un’occasione importante. Teniamo a bada la Simona Ventura che è in noi, please.

Zara e passa la fregola.

Viola: non ho NULLA in questo colore. Perchè?

Maglione viola and the other stories – 89,00 euro

Me lo chiedo vedendo i fantastici viola di Valentino. Perchè, per quale motivo non ho un maglione viola, un pantalone palazzo viola o un mega scialle viola? Non lo so, ma so per certo che rimedierò, perchè secondo me alla pari del rosso, si abbina perfettamente sia con nuance chiare (panna, caramello ma anche celeste pastello) che con colori forti (il rosso stesso, il giallo ma anche il blu).

Insomma, questo è quanto. Dovrebbe bastarti, almeno per farti un’idea di quello che finirai inevitabilmente per amare questo inverno.

Potrebbero interessarti anche...