Fenomenologia del Calendario dell’Avvento

In principio erano cioccolatini e caramelle. Poi arrivò il tempo dei ninnoli e dei gingilli. Oggi è il momento del beauty che si appropria di uno dei simboli del Natale per regalarci uno dei prodotti più divertenti e desiderabili dell’anno. Il Calendario dell’Avvento, doverosamente da regalarsi prima ancora che da regalare.

Il calendario dell’Avvento proposto da Chanel: N°5 HOLIDAY CALENDAR

Tutti sanno che il Calendario dell’Avvento altro non è che un countdown al Natale, fatto di finestrelle da aprire un giorno alla volta, dall’1 al 24 dicembre per la precisione. Forse invece, non molti ne conoscono le origini. Questa ormai diffusissima tradizione nasce in Germania, dove intorno al 1920 si diffondono i calendari di cartone con 24 finestrelle riempite con cioccolatini decorati con motivi natalizi. Specificatamente dedicati ai più piccoli, questi deliziosi bon bon pensati per scandire lo scorrere dei giorni dell’Avvento, si sono negli anni evoluti, fino a trasformarsi in veri e propri oggetti da collezione.

Oggi sicuramente sono l’oggetto del desiderio di molti beauty addicted, alla continua ricerca della novità di bellezza capace di riempire le giornate di colori e profumi. Ecco quindi che il classico Calendario dell’Avvento per bambini diventa l’ambito contenitore di mini e full size di ogni tipo, dal profumo al rossetto, passando per la crema per le mani.

Le proposte dei brand beauty sono tantissime, e tutte desiderabilissime. Eccone alcune che a mio modesto parere, sono davvero il regalo da farsi per vivere la magia del Natale!

Si parte con Chanel. Una super novità per la Maison, che propone il suo primo Calendario dell’Avvento in occasione delle celebrazioni del centenario di N°5. Una curiosità? Le caselline non sono 24, bensì 27: si parte con il 5, numero iconico per Coco, per terminare il 31, esattamente come il numero civico del leggendario indirizzo parigino della Maison. All’interno di un flacone “extra” di Chanel N°5 si nascondono, ognuno nella sua preziosa finestrella, alcuni dei prodotti iconici di CHANEL come ROUGE ALLURE nell’edizione limitata ispirata a N°5 e LE VERNIS in un rosso inedito. Ma anche tanto altro, pensato ad hoc per l’occasione. Regalatevi un vero Sogno.

Si prosegue con Dyptique e la sua forma che fa venir voglia di “aprire tutto e subito!”, contiene 25 tesori in formato full-size e mini, fra cui una selezione di 11 candele profumate da 35 grammi e una selezione di 8 Eaux de Toilette e Eaux de Parfum nel formato da 10 ml. Insomma un’immersione totale nel profumato mondo Dyptique.

Stupendi anche quelli di Shiseido, con una selezione di reference skincare da provare tutte, e Dior, che ci apre le finestre dell’iconica facciata dell’Atelier des Rêves Dior regalandoci J’adore Eau de Parfum, Rouge Dior 999 e tantissimo altro ancora. Per chi vuole volare alto.

Immancabile quello di Sephora, sold out credo già da ottobre, o quello di Kiehl’s, con all’interno le formule più amate del brand, come la Calendula Petal-Infused Calming Mask e la Super Multi-Corrective Cream. Deliziose anche le proposte di Antos, brand di cosmesi naturale Made in Italy, con all’interno 24 referenze tutte da scoprire, come la “Maschera argilla gialla” e il “Rossetto Bacio di Dama“. Il CALENDANTOS contiene insieme ai prodotti dei piccoli biglietti con degli enigmi da risolvere per scoprire il contenuto del giorno: un modo divertente per vivere l’avvento con ancora più aspettativa! Dulcis in fundo, Nocciomiel, purissima pasta di nocciola Piemonte IGP con miele di acacia. Cosa volere di più?

error: