Polaroid dal deserto: la nuova spring summer collection di Chanel

Immaginatevi di sfogliare una serie di Polaroid con la loro caratteristica imperfezione cromatica, che ritraggono le dune del deserto. Sognate di averle sorvolate a bordo di un piccolo aereo e pensate ad un filtro a colori da posare sulla vostra pelle. E’ l’ispirazione da cui è partita Lucia Pica, Global Creative Make up & Color Designer di Chanel, per realizzare la nuova spring summer 2020 make up collection “Desert Dream”.

Se pensate al deserto cosa vi viene in mente? Il caldo? Il colore delle dune bruciate dal sole? Il silenzio quasi spaziale che dilaga fra i granelli di sabbia? E’ quello che Lucia Pica ha cercato di catturare durante un piccolo viaggio aereo in compagnia di una fotografa, alla ricerca dello scatto perfetto. Uno scatto immortalato su Polaroid, per filtrare quei colori attraverso l’iconica discromia di questa carta. I ricordi, sfumati dal tempo e dalla malinconica percezione di qualcosa di bello che abbiamo vissuto, sono stati il trampolino di lancio per la creatività di Lucia che ha dato vita ad una collezione che gioca con il color malva per gli occhi, tocchi di luminosità sugli zigomi e il rosso ardente del deserto per le labbra.

Le referenze Deam Desert Chanel

Dominano dunque le tinte rosa, il viola e il malva, ma anche il pesca e i grigio-marrone, passando attraverso il bronzo e il beige.

Rappresentativi della collezione sono Éclat du Dèsert, un illuminante beige rosato satinato e Baume Essentiel, un illuminante in crema fresco e luminoso.

Ma anche Ombre Première Laque, ombretti liquidi dai riflessi metallici per aprire lo sguardo, disponibili nelle varianti beige avorio, albicocca, rosa pesca, grigio marrone e marrone viola, tutti con un tocco metallizzato.

Letteralmente in love per i Rouge Allure nella variante 191 – ROUGE BRÛLANT e Rouge Allure Velvet Extreme nella variante  132 – ENDLESS, che donano alle labbra un colore caldo, mat e al tempo stesso cremoso. Da applicare in più strati per una definizione intensa e vivace.

Insomma una collezione che sprigiona una femminilità e una sensualità potenziata dai colori caldi del deserto, che spicca senza urlare, ma che anzi, rassicura. Ancora una volta Lucia Pica ci prende per mano e ci porta in paesaggi incantevoli e ci regala una serie di prodotti make up che capaci di tirare fuori la nostra personalità. Non semplice trucco, ma un vero e proprio strumento di comunicazione.

Potrebbero interessarti anche...