Les Eaux De Chanel: Paris-Edimbourg, la nuova tappa del viaggio olfattivo con Chanel

Nella prima vera giornata estiva (almeno sul parallelo di Milano) è bello partire per un viaggio immaginario in compagnia della nuova esclusiva eau fraiche Paris-Edimbourg, l’ultimo capitolo della collezione Les Eaux De Chanel. Questa volta si vola in Scozia, per un’immersione totale in una natura selvaggia e imponente.

Un nuovo intenso viaggio immaginario e olfattivo in compagnia di Chanel per questa estate 2021 ci porta direttamente nei rigogliosi e verdi paesaggi scozzesi. Li dove la stessa Coco, giunge negli anni venti dello scorso secolo in compagnia del suo amato Duca di Westminser. Qui, lontana dai circoli mondani, si dedica alla pesca del salmone e gioca a carte con Churchill, senza rinunciare a tutto il suo allure. Non si circonda di sete e taffetà però, ma di maglioni con fantasie geometriche e spesse e calde giacche in tweed, baschi di lana e tanto tartan, tipico dell’abbigliamento utilizzato dell’aristocrazia inglese per la vita all’aria aperta.

Coco Chanel in Scozia in compagnia del Duca di Westminster, 1928

E proprio ciò che aveva ispirato Madamoiselle Chanel portandola ad introdurre questi temi nelle sue collezioni di moda, ha guidato il naso Olivier Polge nella creazione dell’ultima arrivata nella linea Les Eaux De Chanel, Paris-Edimbourg appunto, “il profumo di una giacca in tweed presa in prestito dal guardaroba maschile” come lui stesso la definisce. Un’acqua dalla potenza vegetale che nasce dall’incontro di due profumi caratteristici della campagna scozzese: il legno torbato e le bacche di ginepro.

A queste Polge aggiunge il cedro, il vetiver, la lavanda e un pizzico di vaniglia e muschio per addolcire la nota marcatamente fresca e boschiva di un profumo no gender e così “terreno”.

La collezione Les Eaux De Chanel

Il minimalismo del flacone, che ricorda le fiaschette di liquore portate nel taschino della giacca maschile, esalta il carattere di Paris-Edimbourg, un tuffo nella selvaggia campagna scozzese che sorprende sia per le note aromatiche che per la dolcissima sensazione di benessere che è in grado di regalare.

Avvolgente e decisa, questa eau fraiche è la compagna ideale per un’estate ad elevate temperature, da indossare con grazia e decisione. Come una morbida giacca in tweed.

Lascia un commento

error: